Duelux

SOLUZIONE BASATA SU TECNOLOGIA DALI-2

Semplificare quanto più possibile un impianto di regolazione luci pur offrendo una soluzione completa basata su tecnologia DALI-2, questa la missione Duemmegi con il sistema DUELUX.

Il sistema DALI-2 introduce una significativa evoluzione tecnologica dello standard DALI:

1 - Innanzitutto, la nuova versione assicura la piena compatibilità con gli apparecchi esistenti, realizzati secondo la prima edizione della norma.

2 - Viene introdotta l’architettura “Multi-master” che consente l’inserimento in un sistema DALI di più dispositivi Master in grado di inviare messaggi.

3 - Vengono definiti gli standard funzionali relativi ai dispositivi di controllo (pulsanti, sensori, ecc.).

4 - L’elenco di comandi DALI si arricchisce ulteriormente con alcune nuove funzionalità.

5 - Vengono ulteriormente ampliate le funzionalità implementate dagli apparecchi illuminanti, con la definizione di nuovi ed innovativi Device Type.




Tel: +39 02 57300377
Mail: info@duemmegi.it

La Nuova architettura

La soluzione DUELUX

L’architettura prevede un bus DALI per la comunicazione con i ballast/lampade (massimo 64) collegato al modulo DLCP, sullo stesso bus sono collegati moduli per pulsanti, moduli con uscite digitali e rilevatori di presenza e/o luminosità.

In figura 01 si evidenzia che l’interconnessione tra le varie DLCP avviene attraverso la rete Lan.

Figura 01 - Soluzione Duelux

duelux02.jpg

L’architettura fino ad oggi

Soluzione DALI - Contatto

L’architettura di seguito (Figura 02) prevede un bus DALI per la comunicazione con i ballast/lampade (massimo 128) collegato al modulo MODDALI ed un bus Contatto a cui sono collegati moduli per pulsanti e rilevatori di presenza e/o luminosità.
Attraverso la programmazione si legano comandi e lampade creando i gruppi di accensione e gli scenari desiderati.

Figura 02 - Soluzione DALI - Contatto

duelux03.jpg

Possibilità di comando senza fili

Il modulo DLWRX consente di interfacciare al bus DALI fino a 4 trasmettitori wireless con tecnologia ENOCEAN (wireless e battery-less). Poiché normalmente ogni trasmettitore ha 4 pulsanti, ogni modulo DLWRX può gestire fino a 16 punti.

L’unico collegamento richiesto per il modulo DLWRX sono i due cavi del bus DALI; l’alimentazione necessaria al funzionamento del modulo viene ricavata dal bus stesso.

L’abbinamento di un gruppo pulsanti ad un ricevitore viene eseguito mediante il pulsante ed i due LED posti sul lato inferiore del modulo. Il modulo DLWRX occupa, all’interno del bus DALI, fino 4 indirizzi di tipo “control device”, uno per ogni pulsantiera che è stata abbinata.

duelux08.jpg
duelux09.jpg

PRODOTTI